+39 0444 40 16 64

 info@biocentrobenessere.it

Sabato, 28 Maggio 2016 12:05

Epilazione permanente Laser Diodo

Perché si fa il rasoio e non la ceretta con il laser? 

Quello che dovete sapere è che il laser sfrutta la melanina del pelo (colore) per condurre la luce alla papilla dermica (che produce il pelo) per necrotizzarla.

 I vantaggi di utilizzare il rasoio:

  • Consente di mantenere il pelo all'interno del follicolo per andare così a colpire il nostro punto d'interesse (la papilla dermica)
  • Si annulla il rischio di dermoabrasioni (scottature), poiché il pelo che spunta fuori (fusto) una volta colpito può fare effetto miccia e scaricare sulla cute. Immagina di avere in mano un fiammifero e accenderlo la scintilla che si sprigiona da lo stesso effetto del pelo che si brucia al di fuori del follicolo pilifero.
  • Si riduce la dispersione di calore rendendo il tragitto per della luce/energia è più breve.
  • Il taglio netto del rasoio consente di avere una migliore visione delle strutture del pelo (midollo, corteccia e cuticola). Immagina il nostro pelo come ad un albero tagliato, noterai degli anelli. La parte più esterna è chiamata cuticola è trasparente e poco leggibile dal laser, la parte centrale troviamo la corteccia e più internamente il midollo, quest'ultimi sono il nostro obiettivo perchè sono ricchi di melanina.

Il rasoio infoltisce il pelo? NO, NON E' VERO NON INFOLTISCE IL PELO

E' solo una leggenda metropolitana e ti spieghiamo con degli esempi il perché.
Immagina che il tuo pelo sia come l’erba lunga di un prato, quando la calpesti a piedi nudi è morbida ma se l’erba è appena tagliata e la calpesti a piedi nudi la senti più robusta, pungente. Questo perché anche la struttura dell’erba è conica, come il pelo (base grossa e punta più sottile).Può apparire più spesso poiché essendo conico si va a tagliare il fusto mantenendo in evidenza la parte più spessa.
Come puoi osservare dalle foto (il primo è un pelo lungo, il secondo è un pelo tagliato e sembra più grosso). Una volta tagliato, la punta è smussata non più affusolata e questo fa si che il pelo sembri più spesso di prima. Esiste inoltre, il pelo folletto (la classica peluria), questi non si possono trasformare in pelo terminale; posso diventarlo qual'ora siano in atto sbalzi ormonali. La differenza con la ceretta è che il contino strappo violento provoca un trauma alla papilla dermica del pelo che con gli anni si indebolisce.

Se hai qualsiasi domanda o dubbio sul laser contattaci alla nostra mail oppure chiamaci saremo felici di scambiare due chiacchiere e spiegarti tutto.

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Telefono: 0444401664

Ultima modifica il Mercoledì, 21 Settembre 2016 11:27
Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
  Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Continua