+39 0444 40 16 64

 info@biocentrobenessere.it

Mercoledì, 18 Maggio 2016 14:24

Extension ciglia: come funziona e quando farlo

DALLE TECNICHE DI APPLICAZIONE ALLA DURATA, I RISULTATI E LE CONTROINDICAZIONI: TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE SULL'ALLUNGAMENTO DELLE CIGLIA

Ogni occhio vuole le sue ciglia: la personalizzazione di lunghezza e curvatura è la prima cosa da capire quando si decide di fare l’allungamento delle ciglia. A spiegarlo sono le Beauty del centro Estetico e Benessere BIO Daniela e Stefany.

Esistono due tecniche diverse per chi vuole applicare extension sulle ciglia, ma c’è una premessa comune: “a noi servono ciglia naturali sane per poterlo fare, quindi lo sconsigliamo a chi ha ciglia troppo deboli e provate, siamo attente a non danneggiarle con l’applicazione delle extension: la colla cosmetica va usata in piccole dosi e solo sulle ciglia forti e mature, non su quelle appena nate”, precisa Stefany.

Accertato il fatto di poterlo fare, due sono le tecniche tra cui scegliere, a seconda delle esigenze: allungamento o infoltimento.

ALLUNGAMENTO O TECNICA CLASSICA: si applica un extension su ogni singolo ciglio con la colla cosmetica. L’operazione viene fatta a occhi chiusi: si usa un patch per dividere le ciglia superiori da quelle inferiori (che non vengono toccate), poi con una pinza si procede con l’applicazione. Dopo circa 90 minuti, il risultato sono ciglia scure, lunghe e curve, con un effetto ventaglio molto più forte di quello creato dal mascara, che si sconsiglia di utilizzare (anche perché diventa inutile). Il tutto per circa tre settimane, dopodiché sono necessari i ritocchi, perché le ciglia naturali cadono seguendo il loro naturale ciclo di vita e così anche le extension. Attenzione:“diffidate dalle extension che durano fino a due mesi, perché significa che è stata applicata una quantità di colla esagerata, che danneggia il ciglio”.

INFOLTIMENTO O TECNICA VOLUME: il modo di applicazione è lo stesso, cambia solo il fatto che invece di attaccare un solo extension, viene applicato un ventaglio di ciglia su ogni singolo ciglio, con un effetto extra voluminoso. Lunghezza e curvatura del ventaglio di ciglia sono decise in base al tipo di occhio.Diversi sono i poteri correttivi delle due tecniche, che risolvono i problemi di occhi incavati, palpebre cadenti o semplicemente occhi troppo piccoli o troppo grandi.Controindicazioni: l’allungamento è sconsigliato, come detto, a chi ha ciglia deboli o provate. Inoltre, la prima volta che si fa, è necessario fare un patch test della colla almeno 48 ore prima del trattamento. Una volta fatto, si sconsiglia di usare prodotti oleosi, che fanno staccare prima la colla.

Foto di Bio Centro Benessere
Ultima modifica il Mercoledì, 21 Settembre 2016 11:29
Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
  Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Continua