+39 0444 40 16 64

 info@biocentrobenessere.it

Venerdì, 17 Novembre 2017 15:34

IRSUTISMO: un problema che condizionano la vita delle donne che ne soffrono

IRSUTISMO: come migliorare lo stile di vita di chi ne soffre, tornando a vivere anche la propria intimità senza imbarazzo e sofferenza.

L’irsutismo è il fenomeno di crescita anomala di peli nelle donne, in zone dove normalmente sono assenti.

Più precisamente si parla di irsutismo quando i peli in eccesso sono di tipo terminale, ovvero spessi e pigmentati, normalmente assenti prima della pubertà.

Le zone del corpo di una donna dove “normalmente” non crescono i peli e portano ad una diagnosi di un caso di irsutismo sono principalmente:

  • baffetto
  • mento
  • centro del petto
  • parte alta delle braccia
  • linea alba
  • la zona pubica oltre il “classico” inguine
  • cosce
  • parte posteriore del collo
  • glutei

Per definire la gravità del problema è indispensabile ricorrere al Test Morfotipologia di Hatch.

La causa principale dell’irsutismo è lo squilibrio tra il metabolismo degli androgeni (che determina la crescita di peli scuri e spessi) e del metabolismo degli estrogeni (che si occupano della crescita dei peli chiari e sottili.

In altri casi, questa malattia (perché di malattia BISOGNA parlare) può essere dovuta a:

  • tumori
  • al morbo di Cushing
  • all’ipertricosi
  • alla sindrome dell’ovaio policistico
  • all’assunzione di determinate medicine
  • a problemi di tiroide

 

Spesso e volentieri questa malattia crea grossi problemi soprattutto nell’intimità di una donna, e la vita di coppia potrebbe diventare “traumatica”.

E’ sicuramente indispensabile ricorrere alle cure di un medico e di conseguenza seguire una “cura ormonale” sotto il suo controllo.

Ma è sicuramente un procedimento (un percorso) lungo che richiede tempo e molta pazienza proprio perché essendo MOLTO SPESSO un problema di tipo ormonale non è semplice risolverlo.

Esiste un metodo per aiutare il percorso ormonale nella cura dell’irsutismo?

La risposta è SI.

E si chiama EPILAZIONE PERMANENTE RADICALE.

Ma prima di poter definire il risultato ottenibile da un percorso di “epilazione permanente radicale” è indispensabile eseguire un BioEpil Test che puoi effettuare solo nei centri Epilzero

Dopo una attenta analisi, ti verrà proposto un percorso a sostegno della “probabile” cura ormonale prescritta dal tuo medico curante.

Ma soprattutto ti verrà garantito un RISULTATO SCRITTO.

Ultima modifica il Venerdì, 17 Novembre 2017 15:45
Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
  Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Continua